sabato 17 ottobre 2015

#Vaccino obbligatorio?





Vaccino si, vaccino no…in questi giorni, mentre il mondo sta precipitando nella terza guerra mondiale, mentre la natura si sta ribellando alla follia dell'uomo allagando, facendo franare, distruggendo quanto è stato malamente costruito, sembra che l'argomento, unico e imperativo, di cui si interessano i media sia: Vacciniamoci tutti!
Le case farmaceutiche devono essere parecchio in crisi per aver messo in ballo tutto questo, e i giornalisti, non tutti ma quasi, continuano a seguire pedissequamente i dettami che arrivano dall' alto.
Non dirò se sono favorevole o contraria ai vaccini, ho sentito, personalmente, medici affermarne la necessità ed altri negarla in "quasi" tutti i casi.
Un esempio in questo articolo:
http://www.romagnamamma.it/2013/04/vaccini-si-o-no-due-pediatri-a-confronto/

Quello che mi sconvolge è che si possa anche solo aver pensato di proibire la scuola ai bimbi non vaccinati. Ma la Costituzione, almeno la vecchia cara amata costituzione che conosco io, non garantisce il diritto di studio a tutti?

"La Costituzione italiana anticipa la Dichiarazione universale dei diritti umani per quanto riguarda l'istruzione nell'articolo 33 e soprattutto nell'articolo 34, che parla di scuola aperta a tutti e di istruzione inferiore gratuita e obbligatoria da impartirsi per almeno otto anni;…." da Wikipedia

Ma poi, tutti i figli dei fautori del vaccino, e sembra siano tanti, quindi bambini che sono stati vaccinati….quali rischi corrono? Perché se il vaccino è valido, non ne corrono nessuno.
I rischi, se ci sono, li correranno i figli di chi il vaccino non lo vuole.
A torto o a ragione, ma liberi di farlo.

20 ottobre 2015

Aggiungo il link del Gruppo Nazionale Contro le Vaccinazioni, perché a favore ne sono pieni giornali, trasmissioni TV e internet.
https://www.facebook.com/groups/242515865581/

21 ottobre 2015

http://www.osservatoreitalia.it/index.asp?art=5933

"Di fatto il Ministro Lorenzin, ha attivato una campagna mediatica sulle vaccinazioni obbligatorie, senza alcuna emergenza pandemica e innescata senza logica dalla morte di una bambina di 28 giorni di pertosse, quando ora tutto il mondo sa che lo stesso vaccino antipertosse (raccomandato, ma di fatto si trova nell’esavalente assieme ai 4 obbligatori per legge) è sul banco degli imputati perché questo vaccino non solo non funziona più, ma rende i vaccinati ospiti privilegiati per i nuovi ceppi di Bordetella pertussis che infettano preferibilmente i soggetti vaccinati adolescenti e giovani adulti, che, a loro volta, diffondono la malattia in seno alla popolazione della quale sono parte. "


24 Ottobre 2015
Ho appena letto un articolo del Dr. Stefano Montanari, che io stimo enormemente :

http://www.vitalmicroscopio.net/2015/10/23/dopo-open-space-crescono-i-dubbi-sui-vaccini/

Credere o non credere? #percorsi spirituali.

Ho appena letto un articolo-intervista che un giornalista ha fatto ad Andrea Bocelli. Ci sono arrivata cercando una poesia buffa di Triluss...