domenica 24 maggio 2015

#sfogliando foto e ricordi

Squarci d'azzurro, raggi di sole, e poi di nuovo soltanto nuvole. Un po' di vento e comunque fiori fiori fiori in tutti i giardini. Come la vita. Felicità, dolore, apatia, allegria, amore.
Come la vita la giornata corre veloce.
Oggi ho voluto fermarla, la vita, almeno nei ricordi, e mi sono messa a guardare vecchie foto.

E voglio fermare anche la giornata, e ho fatto qualche foto. Le riguarderò, o le guarderanno i miei figli, mia nipote. Attimi che raccontano. Raccontano che dalla mia finestra vedo il cielo, qualche casa, giardinetti e fiori.

Poi c'è il passato: bello? brutto? 

Leggendo cosa accade oggi nel mondo credo di non potermi lagnare. E se qualcosa non è andato al massimo è probabilmente per errori miei.
Non posso dire, come Neruda "Confesso che ho vissuto" che sottintende una vita intensa e piena, sono pigra e ritardataria….qualcosa ho perso per strada. Ma poi, chissà…forse è stato meglio così.
Ma mi sono capitate in mano foto dei miei viaggi, e quelli sono tutti e solo bei ricordi.
India, Stati Uniti, Francia, Tunisia….che meraviglia!

Poi una piccola foto triste: io, avevo 6 o 7 anni, in collegio dalle suore, a Livorno. In collegio mi ci avevano portato che avevo 5 anni, c'era la guerra e adesso so che sono stata fortunata: ho trovato un posto dove dormire, dove c'era sempre qualcosa da mangiare, e altre bimbe con cui giocare.



Ma chi l'ha provato sa com'è triste, a quell'età, essere allontanata dalla famiglia, arrivare in un posto estraneo anche se bello. E poi le suorine…vabbè lasciamo stare. 
La scelta era stata fatta perché la sorella di mia mamma, Sr. Vera ma per me zia Bera  era suora in quell'istituto. Ma appena sono arrivata….l'hanno trasferita altrove.
Ma a rallegrarmi ecco una foto buffa di un bel viaggio: io che faccio la doccia in un recinto di mattoni, India del sud…forse Auroville.... 
Alloggiavamo nelle capanne e la doccia era fuori, all'aperto. Passandoci accanto si vedeva perfettamente l'interno. 
Viaggio bellissimo, anche se faticoso. Bello esteticamente, spiritualmente, in tutti i sensi.
E poi Dubrovnik e il tramonto mentre la lasciavamo...



e poi la Tunisia coi suoi colori meravigliosi e vividi….


Torno a guardare le foto,  a riordinare i ricordi, a sognare….e sui ricordi più belli scriverò ancora.  
Per Laura e Claudio, per Chiara, per me.

#buone notizie

C'era un Blog del  Corriere della Sera intitolato "Buone notizie". Se ho capito bene, dopo 5 anni questa bella avventura è te...