martedì 18 ottobre 2016

#Si o No? Chiacchiere ricordi speranze

Caro Diario, o Blog o quello che sei….non so più cosa scrivere. 

Le notizie sono tante e i commentatori sono più numerosi delle notizie. E poi a parte dolermi e provare orrore per tutto quanto sta accadendo nel mondo, non sono certo in grado di dare opinioni.
C'è la storia del nostro Referendum, rinnovare o non rinnovare la Costituzione Italiana? E questo è un grosso, grossissimo dilemma perché hanno sporcato tutto, hanno pasticciato, confuso, manipolato.
Io sono una donna tendenzialmente di sinistra, senza fanatismi e con scivolate al centro, forse perché ho lavorato in una officina meccanica ai tempi dell'autunno caldo, degli scioperi e delle manifestazioni VERE. 
Ditta FINI Elettromeccanica, compressori e smerigliatrici.  Bei tempi di vera lotta e di speranze.
Di scioperi a singhiozzo, di picchetti, di proteste, quando dei sindacati ci si poteva fidare.
Ma non ho problemi a dare ragione a chi, a destra, dica cose che mi sembrano giuste. 

Ho sempre sentito parlare con stima e rispetto dei "Padri Costituenti"

Chi voterà per cambiare la Costituzione sbandiera che "bisogna cambiare" e potrebbe essere giusto, dimenticando che bisogna cambiare IN MEGLIO! Cambiare per cambiare non ha un gran senso.
Chi sponsorizza il NO porta spesso come ragione che tutto quello che promettono non è vero. E che la nostra Costituzione è valida così com'è.
Ho letto, ho ascoltato, ho anche pensato (!!!) e mi sono fatta una ragione del fatto che anche questa volta si dovrà votare per il "meno peggio" perché il meglio ancora non ci viene proposto. 
Insomma ho scritto queste righe tanto per ricordarmi che esiste questo pseudo-blog che qualche amico legge, ma gli argomenti di cui parlare non arrivano.
E non posso solo e sempre continuare a dire che è uno schifo.
Cercasi sito che parli di argomenti positivi, belle notizie, situazioni allegre e rassicuranti…..e l'ho forse
trovato: 

Non l'ho ancora "sfogliato" ma propongo già il link, e forse domani avrò qualcosa di bello da raccontare.



#buone notizie

C'era un Blog del  Corriere della Sera intitolato "Buone notizie". Se ho capito bene, dopo 5 anni questa bella avventura è te...