martedì 5 aprile 2016

#Le Religioni #Dalai Lama

Grande stima per il Dalai Lama, se è vero quanto riportato da "Il Giornale.it":

In un'intervista a Repubblica il Dalai Lama oggi afferma che la religione non basta più:"Nonostante la sua importanza come guida morale capace di dare un senso alla vita, nel mondo laico di oggi la religione da sola non è più adeguata quale base per l’etica. Dovremmo trovare un approccio etico alla mancanza di valori che possa essere accettabile da chi ha fede e chi non ne ha. È di un’etica laica che parlo. Valori interiori da trasmettere attraverso l’istruzione". Non è tanto un approccio materialistico quello del Dalai Lama, ma un invito a trovare un'etica condivisa da tutti, e per questo necessariamente laica, che possa essere sposata da tutti e veicolata a partire dalla scuola. 
Credo non sia stato facile per un Capo Spirituale affermarlo. Io non appartengo a nessuna religione e da sempre sono convinta che le "appartenenze" creino scontri, opposizioni, GUERRE.
Non sono le religioni in se stesse,che magari sono nate con scopi spirituali, ma i seguaci, le persone, con la mania di convertire al proprio pensiero chi ne ha uno diverso.
Il discorso sarebbe lunghissimo, una disamina del come e perché le religioni siano nate ed esistano, e cosa hanno fatto in bene e in male per l'umanità. Ma non ho la cultura necessaria e comunque non è questo il luogo.
Però ammiro questo uomo, che pur essendo a capo di una comunità religiosa ha avuto l'onestà di dire che la religione da sola non è più adeguata…..
Sarebbe magnifico se anche il Papa che siede in Vaticano e il clero tutto, accettassero e approvassero queste parole illuminate.

#maturità "traccie" e Caproni

Secondo giorno d'estate, ma sembra di essere in Africa (esagerataaaaaa) comunque fa un vero gran caldo, aggravato dal tasso di umidità c...