lunedì 28 dicembre 2015

#Vigilia al mare

Arriviamo al mare, Lidi Ferraresi, nel pomeriggio della vigilia di natale, mia nipote mia figlia ed io. Atmosfera ovattata dalla nebbia, ma ci si vede.
Un rito..o forse un contro-rito che ripetiamo oramai da qualche anno. Scappiamo da casa, dagli auguri, dalla nevrosi dei pasti luculliani e dalla stanchezza e inutilità di tutto questo. Il papà di mia nipote ha acceso il riscaldamento e messo qualche lucina  sbilenca fuori della porta.
Il Caffè del Moro è l'unica altra luce visibile oltre ai lampioni, sono bravissimi e tengono aperto tutto l'anno per quei pochi e 



sparpagliati clienti che d'inverno si avventurano al Lido di Spina. Il"cenone" lo facciamo da loro, un toast ciascuno, una bibita e a nanna.
Per me la gioia di essere tutte assieme, noi tre e Grom, il mio cagnetto.
Portandolo a fare la passeggiata serale contiamo le auto: nella nostra strada solo noi, un'altra auto in una strada parallela, un gruppetto di due o tre auto qualche strada più in là. 
Mi piacerebbe conoscerle queste persone che come noi scelgono l'assoluta quiete di questi luoghi.
Lido degli Estensi, paese limitrofo, è più illuminato ma quasi altrettanto deserto.

Qualche negozio aperto c'è però, soprattutto è aperta la libreria, illuminata e fornitissima. Ma non hanno un libro di, o su, Giordano Bruno che mi è stato richiesto. Trovo comunque qualche romanzo che desidero leggere, e soprattutto gironzolo tra i bancali pieni di libri….una goduria! Quattro chiacchiere col proprietario e con due clienti, auguri….
Poi un  po' di spesa a Porto Garibaldi, illuminatissima e allegra, ci sono i barconi sul canale, le pescherie aperte, qualche bar e qualche ristorante. E l'aria calma e serena della gente mi riporta con la memoria a tanti anni fa. Quando c'erano meno soldi, meno negozi, meno nevrosi ma più sentimenti.
Mia figlia ha visto delle piastrelle rosse in un mucchio di scarti edili e improvvisa una "luminaria" davanti a casa mettendoci sopra delle candele. 


Anche le bici avranno le loro luci colorate.
Lo scoglio della vigilia è stato brillantemente superato.

#maturità "traccie" e Caproni

Secondo giorno d'estate, ma sembra di essere in Africa (esagerataaaaaa) comunque fa un vero gran caldo, aggravato dal tasso di umidità c...