giovedì 30 aprile 2015

#Eutanasia


Eutanasia…..favorevole o contraria?
E' un dilemma che in un primo momento avevo risolto senza neppure pensarci: 
FAVOREVOLE, 

o almeno favorevole a che ognuno possa scegliere secondo il suo sentire e la sua coscienza.
Poi, leggendo, parlando…interrogandomi, qualche dubbio mi è venuto. 
Non so se la cosa sia o no lecita, fortunatamente sono riuscita a scrollarmi di dosso i retaggi che l'educazione cattolica mi aveva insinuato nella mente e nell'anima. 
Dubbi su me stessa, e quindi anche sugli anziani in genere: ok sono favorevole, adesso che la morte mi appare vicina per l'età, ma non imminente perché mi sembra di stare abbastanza bene. 
Ma….se la malattia si impadronisce di me, soprattutto la malattia mentale, Alzhaimer, demenza senile, smemoratezza, sono sicura che qualcuno non approfitti della mia scelta? 
E se la malattia distrugge il mio corpo ma non la mente, e decido che in fondo al mondo ci sto volentieri, posso tornare sulle mie decisioni?
Insomma pensieri di questo tipo mi fanno ogni tanto vacillare, anche se su un punto sono fermamente convinta: che ognuno possa scegliere! Su questa e su tutte le cose che riguardano se stessi e la propria vita.

#buone notizie

C'era un Blog del  Corriere della Sera intitolato "Buone notizie". Se ho capito bene, dopo 5 anni questa bella avventura è te...