giovedì 29 marzo 2018

Pensieri in dormiveglia

Stasera il sonno non arriva . 
Nonostante Don Matteo alla televisione sia noioso, il sonnifero che ho già preso da un po' , la cioccolata fondente che sono andata giù a mangiarmi rompendo in anticipo l'uovo di Pasqua  su istigazione di mia figlia ... niente, non arriva.
Colpa della giornata che è stata faticosa soprattutto emotivamente: mia sorella Paola in ospedale, il viaggio in auto per andarla a vedere, l'incertezza sulle sue condizioni...
Così per distrarmi e calmarmi mi sono messa a ricordare.
Ricordi confusi e alla rinfusa saltando con la mente qua e là per la mia vita. 
Il primo viaggio in India: l'emozione la diversità la bellezza la povertà.
E poi chissà perché il mare, le spiagge infinite di Misano come era una volta...e adesso il Lido di Spina... e poi Comacchio il giorno in cui abbiamo preso Grom che era  ancora  cucciolo e l'abbiamo portato in barca per i canali .
E poi la Borgatella e mamma negli ultimi giorni della sua vita. E Babbo in Via Guidicini....
E tanti altri frammenti sparpagliati della mia storia, delle case in cui ho vissuto lasciando in ognuna pezzetti di vita e di cuore, immagini di me bambina in collegio...e poi San Ruffillo, la piazza e insomma salti illogici nel tempo. 
Slegati. 
Paola e Simonetta piccole...un pappagallo...
Basta, devo dormire,  devo devo devo e voglio assolutamente dormire.
E spero che al posto dei ricordi arrivino tanti bei sogni.


#ma io chi sono? - Esame di coscienza

A volte me lo chiedo: ma io, chi e come sono? Vecchia, asociale, dolorante, smemorata ma non troppo: sono io. Potrei aggiungere lagnosa, t...