martedì 1 novembre 2016

#halloween #Primo Novembre

Novembre. 
Passata finalmente la cosiddetta festa di Halloween, che non amo e non capisco. Nemmeno dopo che mi hanno erudito sulle sue origini celtiche. Ok…ma dobbiamo riesumare tutte le feste delle antiche culture? E poi non credo che tra i Celti ci fosse l'usanza di andata di casa in casa a scampanellare per avere due dolcetti che poi, immancabilmente, si ritrovano abbandonati e nemmeno scartati per la strada. O di far scoppiare mortaretti o botti di qualche genere.
Ieri sera, in questo posto abbandonato  hanno fatto rumore coi botti fino a mezzanotte, con coro di cani e il mio che saltava e correva disperato qua e là. Lui che non lo sposta nemmeno il terremoto!
Ma anche il primo Novembre, per me, non ha avuto un inizio esaltante: mi alzo rabbrividendo, guardo fuori dalla finestra: nebbia fitta, a seguire termosifoni freddi, acqua fredda, modem che non funziona. Ho fatto fare il collaudo della caldaia un mese fa, caldaia nuova….
Tutto sistemato, vabbene, ma non è il massimo iniziare una giornata, e un mese, così.
Mi sono lamentata, sto meglio.
La bella notizia mi è arrivata da mio figlio, che era in viaggio per Palermo: aereo atterrato, viaggio ottimo, e c'è il sole!!! Ma un sole vero, che brilla e scalda…..se fossi giovane ci farei un pensierino sull'andare a vivere laggiù.
Oggi è il giorno dei defunti, che non è una festa ma un modo per ricordarli.

Anche se è difficile dimenticare anche negli altri giorni dell'anno le persone a cui si è voluto bene e non ci sono più.

Babbo, mamma, nonno Pietro, zia Vera, Bibo, Rina, Mariapia….ma non solo, come posso dimenticarvi?
Ma credo anche che oggi andrebbero ricordati tutti i poveretti morti in guerra, o per un ideale, o perché hanno avuto la sfortuna di nascere nel posto sbagliato…dove cadono bombe come da noi la pioggia. O per chi è rimasto sotto le macerie di questi accidenti naturali e non, terremoti, alluvioni, ponti crollati ecc…..
Il mio pensiero, il mio "buon viaggio ovunque siate e andiate" va a tutti loro.
Altro che halloween.

#maturità "traccie" e Caproni

Secondo giorno d'estate, ma sembra di essere in Africa (esagerataaaaaa) comunque fa un vero gran caldo, aggravato dal tasso di umidità c...