Pagine

martedì 14 giugno 2016

#scie chimiche #clima modificato?


Che brutto, in una mattina di metà giugno aprire le finestre e vedere tutto nuvolo….. così ho acceso il PC e sono andata a cercare notizie sul tempo che farà.
Le previsioni oramai sono sempre più precise, e le supposizioni molteplici.



Ho sentito tanto parlare e ho letto di scie chimiche, di manipolazioni del clima ecc…senza lasciarmi coinvolgere ne dai pro ne dai contro.





Il mio motto era: stiamo a vedere.
Si sa che le condizioni sulla terra mutano, è sempre successo ed è quindi difficile prendere posizione.
Ma ultimamente i cambiamenti hanno preso un'accelerata folle, e questo davvero non so se è normale.
Stamani la pagina de "In Meteo"  mi ha detto che:










Ma ieri ho letto anche di grandinate sulla riviera Romagnola. Tutto questo solo in Italia, tra ieri pomeriggio e adesso.
Siamo a metà Giugno, a pochi giorni dall'estate e le mamme o le nonne sono al mare coi nipotini, come da sempre.
Giugno piovoso non è una novità, me ne ricordo tanti…ma nubifragi, trombe d'aria, fiumi che esondano ecc….così ravvicinati nello spazio e nel tempo no, non li ricordo. E ho 76 anni.
E per condire un po' di terremoto, qua e là.
Ieri mia nipote, 18 anni, mi ha detto: sarà la fine del mondo?
Amici fortemente complottisti spergiurano sulle modificazioni del clima, per sperimentare…
Io non sono all'altezza di fare ipotesi, o di appoggiare ipotesi altrui, ma continuamente mi chiedo: ma è normale tutto questo?