Pagine

martedì 9 febbraio 2016

Babbo, ti voglio bene



Sono passati due anni dal vecchio post…domani, un'altra volta è il 10 febbraio.

Babbo, sono già 53 anni da quel giorno triste, una vita.
Fra poco ci ritroveremo, io lo spero, in qualche "altrove" che non conosco.
Babbo, ti ho pensato tutt'oggi, ti voglio bene.

Babbo.
Era il dieci febbraio
quando sei andato via.
Ero con te, ma non pareva
una giornata diversa.
Malato si, dentro al tuo letto
dormivi...o a me sembrava.
Giovane e sciocca
non ti ho preso la mano
non ti ho dato carezze
ne' baci sulla fronte.
Quando ho capito,
tu non c'eri più,
eri volato in cielo
o in qualche mondo "altrove"...
Guardo le nostre foto,
ti mando baci, e spesso
prima di addormentarmi
io ti chiedo perdono.
Ti voglio bene babbo,

allora come adesso.