domenica 7 giugno 2015

#Ricordi sulle note di Champagne





Ischia, tanti anni fa. 
Probabilmente il 1988, un anno prima della separazione. Dovevamo andarci con  Luigi e la Franchina, la scusa era un "congresso di ragionieri".
Ma poi….sono andata sola con la Franca e Luigi, che
 hanno fatto di tutto per distrarmi, e una sera mi hanno portato a sentire PEPPINO DI CAPRI,  che allora era il mio cantante preferito (e ancora è tra i primi!)
Credo di aver loro rotto notevolmente le scatole con la mia speranza che cantasse "Champagne" e così loro mi hanno portato sul palco e Peppino, dolce e gentilissimo, mi ha accontentato.



Un momento dolcissimo in un periodo nerissimo.
Emozione nell'essere così vicina al mio idolo, emozione che cantasse proprio la canzone che avevo chiesto, che la cantasse per me. Emozione!!!!
Oggi Peppino Di Capri era  in TV, ingrigito come me ma sempre bravissimo, e ancora una volta ha cantato 
"Champagne"; fra me e me ho finto che me la dedicasse…alla mia età si fanno ancora questi giochini!
Ascoltarlo ha smosso i ricordi (che alla mia età è importante…la demenza senile è sempre in agguato).
 Ma ricordi belli.
Ischia, questa isola stupenda che ho visitato più volte e che spero  potrò  rivedere. 
E poi gli amici, e quella serata e 
la voce carezzevole
di 
Peppino di Capri.

#musica e ricordi #bei tempi

La voce di Curreri, cantante degli Stadio, mi sta accompagnando da una mezz'ora.  L'ho conosciuto e imparato ad apprezzare per me...