martedì 14 aprile 2015

#Momenti neri.



Vorrei scappare.  Vorrei essere, vorrei non essere. Vorrei sapere chi sono. Vorrei sapere i perché della vita, soprattutto della mia vita. Vorrei tutto. Non vorrei nulla.
Mi scoppia la testa, aiuto. 
Potrei fregarmene e mandare tutto e tutti a quel paese. E i sensi di colpa dove li mettiamo? 
Pio pio pio, venite tutti qui che ci penso io…diceva una filastrocca della mia infanzia, nella quale mi sono molto riconosciuta e forse ispirata.
Ma  adesso e con profondo disagio ho desiderio e bisogno che ogni tanto qualcuno pensi a me.
Vorrei piangere soltanto per essere consolata: "poverina poverina, appoggiati a me, dammi la mano, ce la faremo assieme ti aiuto io….."
Si chiama solitudine? O pazzia? O forse solo vecchiaia.

14 aprile 2015
mentre arriva la sera

Credere o non credere? #percorsi spirituali.

Ho appena letto un articolo-intervista che un giornalista ha fatto ad Andrea Bocelli. Ci sono arrivata cercando una poesia buffa di Triluss...